October 2022
Mo Tu We Th Fr Sa Su
 
 
 
 
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
 
 
 
 
 
September November

I vincitori del 5° Festival internazionale di musica popolare per gruppi emergenti "laMarca - Eurofolk 2008

Foto Esibizione dei Ficufresche
Il gruppo FICUFRESCHE vince "laMarca Eurofolk 2008", selezione italiana per il concorso-incontro internazionale "Eurofolk" riservato a gruppi emergenti di musica popolare che si terrà in Spagna.
La vittoria è stata proclamata domenica 6 luglio dopo una due giorni intensa di esibizioni. La giuria, complimentandosi per la qualità complessiva delle esibizioni con tutti i gruppi in concorso provenienti da Abruzzo, Puglia, Campania - Lu sole allavate, Cala la sera, Malalingua, Cauliae, Lingatere e Ficufresche - ha decretato quest'ultimo vincitore "per l'originalità del lavoro di ricerca e di riproposta svolto sul proprio territorio".
Ficufresche è composto da tre ragazze provenienti dalla provincia di Caserta che hanno portato sul palco di Maiolati canti tipici della loro zona eseguiti solo con l'ausilio di piccole percussioni e che, grazie alla vittoria, rappresenteranno la musica popolare italiana nel confronto con i gruppi spagnolo e portoghese alle finali.

Anche al secondo gruppo classificato, Cala la sera, proveniente dal Gargano, è stata riconosciuta l'importanza del lavoro svolto per mantenere viva la musica e la danza tradizionale.

Questa 5° edizione de "laMarca Eurofolk 2008" è stata caratterizzata da una grande partecipazione di pubblico proveniente da tutta Italia e dall'estero. In entrambe le serate di concorso, il pubblico ha affollato il Parco Colle Celeste di Maiolati suonando e ballando quasi fino all'alba, in un'atmosfera vitale e coinvolgente.
Raddoppiato rispetto alla passata edizione anche il numero di iscritti ai laboratori di danze (tarantelle del Gargano e saltarelli marchigiani) e di coloro che hanno assistito e partecipato al dibattito sulla documentazione e la conservazione della cultura orale, che ha visto la presenza di ricercatori di livello nazionale.

La prima serata del Festival, venerdì 4 luglio, è stata anche la festa inaugurale del percorso "l'acqua, la memoria" (spettacoli, mostre, incontri sulle sponde dell'Esino) a cura dell'AMAT e finanziato dalla Provincia di Ancona, il cui sostegno si tradurrà, grazie al programma Cohabitat, anche in una importante coda invernale del Festival, la fase internazionale di Eurofolk, quando tra il 5 e l'8 dicembre 2008 i gruppi spagnoli e portoghesi saranno ospiti a Maiolati Spontini assieme a quello italiano e agli immancabili musicisti locali, per altre grandi notti di musica. Occasione, quella di dicembre, durante la quale verrà presentato il disco con le incisioni dei brani dei vari gruppi ospiti e in concorso.

Il Festival-concorso "laMarca - Eurofolk" è un'idea de "l'albero del maggio", associazione che ha già realizzato diverse iniziative nell'ambito della ricerca e della diffusione della musica e delle danze popolari nelle Marche, tra cui il Ballo di San Vito (che si terrà il 18 e 19 ottobre 2008 a Monte San Vito, Ancona), al quale verrà invitato il gruppo Cala la sera con le sue energiche tarantelle del Gargano.

Info: Associazione l'albero del maggio www.eurofolk.it


(Pubblicato il 07 Luglio 2008)