December 2022
Mo Tu We Th Fr Sa Su
 
 
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
November January

L'ACQUA, LA MEMORIA:

roberta biagiarelli

Roberta Biagiarelli Venerdì 17 luglio è a Rocca Priora fra racconti e sapori

L'acqua, la memoria. Spettacoli, mostre, incontri , il percorso realizzato dalla Provincia di Ancona con l'Amat nei luoghi della valle del fiume Esino, propone domani 17 luglio a Rocca Priora di Falconara un appuntamento "gustoso".

Roberta Biagiarelli attrice e narratrice di origine marchigiana a lungo con Teatro Settimo, è autrice e protagonista di Incantadora . Cucina e memorie di una filibustiera . Con la Biagiarelli, l'Incantadora che si muove sulla scena disegnata da Lucio Diana e illuminata da Giovanni Garbo, ci sono Sandro Fabiani e lo chef Davide Berchiatti che intergiscono con il pubblico. È questa la particolarità dello spettacolo coprodotto da Inteatrofestival e Babelia&C.: la casa volante dove si muove l'Incantadora è un luogo magico, un po' gitano e un po' stravagante. È un posto arredato con teli colorati, lampade vecchio stile, oggetti d'altri tempi che provengono da solai di nonne strampalate e poetesse. Sui tavoli qualche candela profumata, spezie, cioccolata, frutta e verdura fresca, insieme a piccole caramelline e altri oggettini pescati in chissà quale fiera, in chissà quale parte del mondo. Gli ospiti vanno per ascoltare le storie della padrona di casa, i suoi racconti che si muovono tra l'appetito e l'amore, là dove i confini sono così labili da confondersi completamente, per raccogliere confidenze tra la cucina e il salotto: bocconi cucinati come fossero ingredienti e tratti dalla letteratura internazionale, amalgamati in gustose ricette, pezzi di storie serviti come portate tra lo svaporare dei sensi.

Sarà l'Incantadora a trasportare gli ospiti nel fascino di diverse culture: tra i profumi delle spezie, le ricette arzigogolate e il dipanarsi di biografie di donne staordinarie e passionarie.

 

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito.

I posti sono limitati ed è obbligatoria la prenotazione telefonica al n.071/2072439 (attivo dalle 10 alle 16) o direttamente presso gli Uffici Amat in corso Mazzini 99 ad Ancona.

 

L'acqua, la memoria è realizzato dalla Provincia di Ancona nel progetto Cohabitat in collaborazione con  AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali e con il sostegno di Regione Marche, PoGAS Marche, Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ministro della Gioventù e Osservatorio dell'Acqua della Provincia di Ancona e la collaborazione dei Comuni di Camerata Picena, Castelbellino, Chiaravalle, Falconara, Genga, Jesi, Maiolati Spontini, Monsano, Montecarotto, Serra San Quirico e Staffolo; del CIS Consorzio Intercomunale Servizi, Comunità Montana dell'Esino-Frasassi e Consorzio Frasassi.


Informazioni:

Provincia di Ancona:

Simone Massacesi

tel. 071/5894222

s.massacesi@provincia.ancona.it

Amat

Luca Celidoni

071/2075880

l.celidoni@amat.marche.it


(Pubblicato il 17 Luglio 2009)